Home - ProTrevi Appuntamenti Ricettività11 E-mail ProTrevi

Sedano nero di Trevi

Ricerca dei caratteri genetici

Trevi, targa stradale nella zona di coltura del Sedano Nero

Il sedano nero di Trevi

Storia e tradizione

Notizie storiche          La sagra    

Mostra mercato               Ricette

Ne hanno parlato

Relazione Castellini Trevi e  Perugia, 2005

Caratterizzazione Genetica Trevi, 15/10/2004

Prodotto tipico Trevi, 15/10/2005

Delegazione Università svedese - 2008

Ne hanno scritto

Gildo Castellini -Umbria Agricoltura 12/2003

Nunzio Primavera in Campagna Amica

AA.VV., Il Sedano Nero di Trevi -Un prodotto umbro di eccellenza 17/10/2008

 

 

Trevi, Campo sperimentasle di sedano Nero
Il campo sperimentale - Foto Castellini -11/8/2004

 

 Il Piano di Sviluppo Rurale Regione Umbria 2000/2006 prevede una serie di progetti tra i quali quello relativo alla “Valorizzazione delle risorse genetiche della Regione Umbria  (sottoprogetto La biodiversità vegetale in Umbria e la sua conservazione), nell’ambito del quale è stato incluso il sedano nero di Trevi.

Trevi, Campo sperimentasle di sedano Nero
Il campo sperimentale - Foto Castellini -2/8/2004
 

 

 

 

Trevi, Campo sperimentasle di sedano Nero
Campo sperimentale per la caratterizzazione morfofisiologica del sedano nero di Trevi
Az. Agricola F.lli Finauro
Piano per lo sviluppo ruraleRegione Umbria 2000-2006 (DGR 885 del 25/7/2001)
VALORIZZAZIONE DELE RISORSE ENERGETICHE DELLA REGIONE UMBRIA
La biodiversità vegetale in U(mbria e la sua conservaione
Responsabile scientifico prof. Mario Falcinelli
Dipartimento di Biologia Vegetale e Biotecnologie Agroambientali
UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PERUGIA


Trevi, campo sperimentale di Sedano Nero
  Il Dipartimento di Biologia vegetale e biotecnologie agroambientali (DBVBA) dell’ Università degli Studi di Perugia, il cui direttore, Prof. Mario Falcinelli, è il responsabile scientifico  del progetto, ha intrapreso una ricerca volta a caratterizzare geneticamente il sedano nero di Trevi e ha predisposto  un campo sperimentale, presso l’azienda dei F.lli Finauro, per la caratterizzazione morfofisiologica del sedano nero di Trevi. Coordinatore della ricerca  è il Dr. Gildo Castellini, dottorando presso il DBVBA.

Da destra: 
il prof. Mario Falcinelli, il Dr. Gildo Castellini e il tecnico Claudio Scappini al campo sperimentale - Foto Torricelli, 11/8/2004
  Il campo sperimentale è diviso in vari settori in ciascuno dei quali è coltivata una specifica cultivar di sedano nero. Intercalate alle varietà commerciali sono state poste a dimora piantine nate da semi tradizionalmente usati dagli agricoltori di Trevi.

Verranno esaminate le analogie e le differenze  delle caratteristiche morfologiche organolettiche e genetiche delle varie qualità.

 

Trevi, panorama della valle con i campi di sedano
  Il campo sperimentale si trova nella zona di colore verde più scuro al centro del rettangolo rosso.

 

 

Foto Castellini, 2004

 

La più recente ed esauriente analisi della coltura del sedano nero di Trevi si può reperire nella
 relazione
del Dr. GILDO CASTELLINI  pubblicata su Umbria Agricoltura del Dicembre 2003

Ritorna alla pagina C'E' DA GUSTARE                             RICETTE                             Cultivar particolare 
Ritorna alla pagina MANIFESTAZIONI                           SAGRA                    Ritorna alla pagina indice

804


Associazione Pro Trevi - I-06039 TREVI (PG)
E-mail: protrevi@protrevi.com
© 1996-2017 by F. Spellani
Hosting: Explica s.r.l.
Aggiornamento: 15 aprile 2016.