Home - ProTrevi Appuntamenti Ricettività11 E-mail ProTrevi

Il vino Trebbiano

Il nome Trebbiano è comune a più vitigni, diffusi un po' dovunque nell'Italia centrosettentrionale, alcuni dei quali di caratteristiche anche abbastanza differenti.
La varietà più nota è quella toscana che entra nella composizione del famosissimo vino da pasto Chianti.

Gli studiosi del settore non sanno fornire una spiegazione dell'origine del nome: qualcuno, senza molta convinzione, avanza l'ipotesi che derivi dal fiume Trebbia, affluente di destra del Po.

 Secondo altri, il nome potrebbe essere posto in relazione con Trevi (in latino = Trebia, da cui l'aggettivo Trebianus). Sta di fatto che fino ai primi del '900 esisteva nella valle una monocoltura di Trebbiano (Trebbiano Spoletino e Trebbiano di Trevi o, come lo chiamavano  i nostri agricoltori, "Trebbiano Pulito").
Il passito di Trebbiano, VIN SANTO, era considerato una specialità di Trevi.

Trevi, Italy. Etichetta del vino Trebbiano.

Etichetta promozionale per il Trebbiano locale

Attualmente, a seguito dell'abbattimento degli olmi per un'agricoltura meccanizzata e più intensiva, il trebbiano ha dovuto lasciare il posto ad altre varietà più apprezzate e più redditizie, anche dalla metà degli anni '80, specialmente per l'attività promozionale della Pro Trevi si è risvegliato un certo interesse locale per questa coltivazione.(1997)

Ultimamente, dopo che alcuni produttori si sono dedicati alla coltura di questo vitigno, si moltiplicano le iniziative per la sua valorizzazione. La Comunità Montana dei Monti Martani e del Serano ha promosso un convegno per la sua salvaguardia e valorizzazione a livello europeo (Spoleto 16/9/2005). Le caratteristiche del vino trebbiano si prestano perfettamente per la sua trasformazione in spumante.(2005)


Ritorna alla pagina C'E' DA GUSTARE                Ritorna alla pagina MANIFESTAZIONI                          Ritorna alla pagina indice


Associazione Pro Trevi - I-06039 TREVI (PG)
E-mail: protrevi@protrevi.com
© 1996-2017 by F. Spellani
Hosting: Explica s.r.l.
Aggiornamento: 15 aprile 2016.