Home - ProTrevi Appuntamenti Ricettività11 E-mail ProTrevi

Francesco Francesconi
(1823-1892)

 

 

Tra i più illustri personaggi dell'800 a Trevi.
Sebbene il suo nome figuri in una delle lapidi superstiti sulla facciata del palazzo comunale, è praticamente sconosciuto alla maggior parte dei suoi concittadini.
Docente di Filosofia della Storia nell'Università di Perugia, fu in stretta corrispondenza con i più noti pensatori e politici del suo tempo e partecipò attivamente alle vicende politiche.

Frequentatore di corte, ebbe numerose relazioni con papa Pio IX.
 

Dalla commemorazione tenuta dal sindaco nel Consiglio Comunale del 27 marzo 1892:

 

Signori consiglieri, La nostra città è stata contristata con la perdita del nostro egregio concittadino prof. cav. Francesco Francesconi, che per oltre otto lustri fece sempre parte di questo nobile consesso. L'opera sua fu instancabile e benefica per il bene di questa azienda comunale. Qualunque elogio gli si potesse fare sarebbe di certo inferiore alle sue nobili virtù. In lui vivevano tre sentimenti nobilissimi: amore per il povero, amore per questa nostra città e generoso verso i suoi avversari. Fuvvi un tempo in cui la sua sfera d'azione non era circoscritta a questo solo comune. Egli ebbe relazioni con personaggi di gran vaglia di tutte le parti d'Italia; tenne uffici pubblici sì governativi che provinciali, e compì opere di non tenue importanza, specie in Perugia, ove ebbe dimora e lieta accoglienza per oltre vent'anni. Francesco Francesconi è una illustrazione di questa nostra patria, che, a ragione, sentì tutto il dolore della irreparabile perdita

 

Noi aggiungiamo a questa commossa commemorazione che il Francesconi fu anche uno scienziato, un filosofo ed uomo politico di valore, e, per quanto riguarda il nostro paese, oltre che consigliere comunale e membro della giunta, fu presidente della Congregazione di Carità. Favorì l'incremento delle scuole, riordinò il civico ospedale chiamandovi le suore della S. Famiglia di don Pietro Bonilli. Modestissimo in tutte le sue manifestazioni riuscì a fare in modo da essere tanto poco conosciuto. Eppure fu uno di quei tanti fili della trama politica e culturale del suo tempo.1

Ulteriori notizie da Storia di Trevi 1746-1746, di C. Zenobi

 

Il Personaggio

da: Carlo Zenobi, Storia di Trevi, 1746-1946 (pagg.252-264)

Foligno, 1987

 

 

 

La vita e le opere

Don Giuseppe Agostini, Memorie del Professore, Cavaliere Francesco Francesconi, Politico, Filosofo e Cittadino Benemerito.

Foligno, Tip. S. Carlo, 1892

 

 

 

Lettere di Alinda Bonacci Brunamonti

Angela Zucconi, Lettere di Maria Alinda Brunamonti al Prof. Francesco Francesconi

in Rassegna Nazionale-
Ott.-Nov. 1936

     

105                                                                                              Ritorna alla PAGINA INDICE                                         


Associazione Pro Trevi - I-06039 TREVI (PG)
E-mail: protrevi@protrevi.com
© 1996-2017 by F. Spellani
Hosting: Explica s.r.l.
Aggiornamento: 15 aprile 2016.
 
Note
1)Zenobi, Carlo, Storia di Trevi 1746-1946, Foligno, 1987, pagg.252-25