Home - ProTrevi Appuntamenti Ricettività11 E-mail ProTrevi

Venere di Cirene o Afrodite di Cirene
calco in casa ex Luzi

Varie e insolite coincidenze hanno portato questo bel calco a Trevi.
Da notizie tramandate oralmente il calco fu fatto eseguire negli anni Trenta del Novecento dall'allora ministro Giuseppe Bottai che poi lo donò al Rettore dell'Universit di Napoli. Alla cessazione del suo incarico questi lo cedette insieme con la casa al suo successore prof. Leonardo Dominici.

Il prof. Dominici, abbandonato l'incarico per raggiunti limiti di età si ritirò nella sua casa di Trevi (Casa Petroni, poi Bartolini, in via beato Riccardi, allora via del Duomo) e collocò la bella immagine nel grande ingresso. Alla sua morte nei primi anni Cinquanta, la signora Dominici, oriunda svizzera, vendette la casa di Trevi per ritirarsi nel suo Paese e cedette la statua all'avvocato Carlo Zenobi che la custodì nella sua casa (inedito 2003).


Venere di Cirene, calco in gesso (inedito 2003)


Venere di Cirene, calco in gesso 
(inedito 2003)
La statua originale, di straordinaria bellezza, fu rinvenuta durante uno scavo condotto da archeologi italiani, a Cirene nel 1913. E' databile alla seconda metà del II secolo d.C. ed è una splendida copia tardo ellenistica che si rifà alla Venere di Cnido, conservata nei Musei Vaticani, a sua volta derivata da un'opera di Prassitele1. Trasportata in Italia trovò degna sistemazione nel Museo delle Terme di Diocleziano a Roma, da dove fu tolta alla chetichella nel 2002 per essere restituita alla Libia.

La decisione, maturata a seguito di accordi mercantili, ha suscitato qualche amarezza in alcuni cittadini che invocherebbero altrettanta disponibilità di altri stati nei nostri confronti2.

 Ritorna alla pagina indice                                                                             Ritorna alla pagina Casa Luzi
103


Associazione Pro Trevi - I-06039 TREVI (PG)
E-mail: protrevi@protrevi.com
© 1996-2017 by F. Spellani
Hosting: Explica s.r.l.
Aggiornamento: 15 aprile 2016.
 
Note
1
) Cultrera, Giuseppe,  in E.I. s.v. Afrodite.
2)  http://www.airl.it/viaggberlusco.html#Quella%20bellissima- [link interrotto](pagina non pi on-line del sito degli A.I.R.L, Associazione fra gli Italiani esuli dalla Libia.