Home - ProTrevi Appuntamenti Ricettività11 E-mail ProTrevi

Epigrafe Muzio Petroni

 

La lapide in marmo, erratica e spezzata nel mezzo, si trovava nel giardino inferiore della Villa Fabbri. Trasferita al Museo nel 2007

 

Trevi, Villa Fabbri, Epigrafe di Muzio Petroni

Trevi, Villa Fabbri, Epigrafe di Muzio Petroni
(foto 7/1999)

DEO OPT MAX
ET MVTIO PETRONO
AMICO INCOMPARABILI


che potrebbe tradursi:

A Dio Ottimo Massimo
e a Muzio Petroni
amico incomparabile


Non si sa dove sia stata l'ubicazione originale della lapide. Dallo spesso strato di muffe che la ricopre Ŕ presumibile che da tempo sia stata smontata dalla sua primitiva posizione.

(Inedito, maggio 2005)

Muzio Petroni, agiografo e storico locale, fu un personaggio di spicco che visse nell'ultima parte del XVI secolo. Sposato con Angela Palmucci, dopo la di lei morte si fece sacerdote. Morý nel 1615.

Muzio Petroni Ŕ ricordato anche da un'altra epigrafe, molto criptica, nella chiesa di S. Emiliano, che un tempo ospitava le tombe della sua famiglia.

Ritorna alla pagina indice                                       Ritorna alla pagina EPIGRAFI  MODERNE 
203


Associazione Pro Trevi - I-06039 TREVI (PG)
E-mail: protrevi@protrevi.com
© 1996-2017 by F. Spellani
Hosting: Explica s.r.l.
Aggiornamento: 15 aprile 2016.