Home - ProTrevi Appuntamenti Ricettività11 E-mail ProTrevi
Presepi per le strade 2016


A Trevi da oltre 20 anni si allestiscono spontaneamente presepi di diverse dimensioni in vetrine, cantine, ingressi o finestre, tutti comunque visibili dalla strada.
L'iniziativa, nata timidamente in ambito parrocchiale, ha avuto subito numerose adesioni, tanto che attualmente, nel periodo natalizio, si possono ammirare decine di presepi "aperti" lungo i suggestivi vicoli del centro storico e della Piaggia.
Il principio ispiratore di tale manifestazione è stata una rilettura più ampia dello spirito del Natale, che riporta ai veri motivi per cui Francesco d'Assisi realizzò per la prima volta la sacra rappresentazione: il presepio rivolto all'esterno vuole essere un segno di gioioso annuncio ai passanti e di sincero e più profondo augurio.
Per poter esporre più presepi, specialmente quelli realizzati dalle varie classi delle scuole e da coloro che non hanno un affaccio sulla strada, fin dal 2007, una trentina di presepi vengono esposti nella suggestiva chiesa di S. Francesco.

Nel programma dei “Presepi per le strade” l’Associazione Vo.La. Trevi ha allestito anche quest’anno dei presepi ispirati alla NATIVITÀ NELL’ARTE per richiamare all’attenzione i capolavori aventi come tema la Natività e per condurre il visitatore a riscoprire alcuni scorci del centro storico.
Questi grandi presepi sono situati
 - Piazza Garibaldi - La Nostra Natività ambientata tra i ruderi dell’abbazia di S. Stefano di Manciano (monumento pressoché sconosciuto, in luogo remoto, ma carico di storia e di suggestioni)
 - Via Dogali, Adiacente al Portico del Mostaccio - Il Presepe storico, di ambientazione palestinese, in un ambiente suggestivo che mostra manufatto e roccia viva.
 - Via Dogali, inizio di Vicolo Lungo - L’adorazione dei Magi, che riproduce la grade pittura del Perugino nella chiesa “delle Lacrime”
 - Via Riccardi, nei pressi della chiesa di S. Emiliano, Altra Adorazione dei Magi di Giotto nella Cappella degli Scrovegni a Padova, allestito in un’antica via del ‘400, coperta da Palazzo Lucarini, recentemente restaurata.
 - Via della Rocca, angolo Via C. Amici - Natività anch’essa di Giotto nella Cappella degli Scrovegni
 - Via C. Amici, adiacente al precedente - Natività di Giovanni di Corraduccio, particolare di un polittico che si può ammirare nel nostro Museo.



1- Piazza Mazzini - La Nostra Natività - Presepe ambientato tra i ruderi dell'antica abbazia bnedettina di S. Stefano di Manciano riprodotti in scala
Assoc. Vo.La.
v. pagina particolare




2-Via Orto deglli Spiriti
   


5- Via Dogali, Arco del Mostaccio

6 -Via Dogali, arco del Mostaccio
Presepe "storico" ambientato in Palestina
Assoc. Vo.La.
   

7-Via Cavour, amgolo Via Dogali

8 - Via Dogali (Vicolo Lungo)
Presepe ispirato all'affresco del Perugino
nella chiesa della Madonna delle Lacrtime
Assoc. Vo.La.
   

9 - Via Riccardi, Sotterranei di Palazzo Lucarini
Assoc. Vo.La.


10- Chiesa di S. Emiliano
   


11- Via C. Amici. ang.Via della Rocca. - Ricostruzione dell'affresco di Giotto nella Cappella degli Scrovegni di Padova - Assoc. Vo.La.
12- Via della Rocca, ang. Via C. Amici - Ricostruzione del particolare del Trittico di Givanni di Corraduccio. Trevi - Complesso Museale di S. Francesco - Assoc. Vo.La.
   

13a-Via S. Francesco

13b- Via S. Francesco
   

15 Via S. Francesco

16- Via Orticaro, ang. Via S. Francesco
   

17-Via dell'Orticaro

18-Via dei Setaioli, discesa verso Via dell'Orticaro
   
19-





20-
   
21-





22-
   
23





24-
   
25





26-
   
27





28-
   
29





30-
   
31-





32-
   
33-





34
   
35-





36-
   

Associazione Pro Trevi - I-06039 TREVI (PG)
E-mail: protrevi@protrevi.com
© 1996-2017 by F. Spellani
 
Aggiornamento: 27 aprile 2017.