Home - ProTrevi Appuntamenti Ricettività11 E-mail ProTrevi

Le Vie

Elenco delle vie del Centro Storico

Pagina in elaborazione

 

Via o piazza Coordinate della Pianta Origine del nome

Amici, Carlo (Via)

D2

Carlo Amici, grande benefattore a cui era intitolato l'Ospizio degli invalidi

Angelo Custode (Via dell’)

DE4

Via extraurbana che da  Porta del Cieco va verso Bovara.
Porta il nome della chiesetta barbaramente distrutta.
Arco (Via dell’) A3 Nella Piaggia. Scavalcata da una arco tra due case.

Campana (Via della)

C2

Da via Cavour a via delle Macerie tra costruzioni rinascimentali

Cavour (Via)

B2/C3

Già Via dell'Asilo Infantile che ebbe la sede nell'ex Monastero di S. Bartolomeo
Fu intitolata a Cavour alla fine del XIX secolo.

Ciuffelli, Augusto (Viale)

F2/1

Viale alberato che da Piazza Garibaldi conduce a S. Martino e Foligno. Per i trevani è "la Passeggiata". Fu intitolata al ministro che si adoperò per la fornitura dell'energia elettrica e per la costruzione della scuola in piazza Garibadi, abbattuta nel 2003.

Costarella (Via della)

C4

Via extraurbana a sudest nella zona denominata "La Costa o Costarella di S. Costanzo".

Coste (Via)

F2

Strada carrozzabile che parte dall'angolo N-E di piazza Garibaldi e raggiunge l'omonima frazione.

Coste San Paolo (Via)

F3

Antichissima e ripida strada per Coste e Pettino.

Crocefisso (Via del)

B3

Dall'omonima chiesa in Piaggia

Dogali (Via)

C2/CD3

Già Via della Rosa, scavalcata dall'Arco del Mostaccio. Rinominata come la località della strage delle truppe italiane (1887) in Africa Orientale, in ricordo del concittadino caduto Augusto Medici a cui fu intestata una lapide nella facciata del Palazzo Comunale, ora distrutta.

Don Bosco (Largo)

D1

Lungo Via Lucarini, di fronte all'ingresso dell'ex convento di S. Francesco, poi Collegio Lucarini, retto dai Salesiani di Don Bosco dal 1894 al 1963.

Fantosati, Antonino (Via)

B2/3-D4

Carrozzabile costruita nella 2^ metà dell'800, dalla porta della Strada Nuova fino alla fine di Via Lucarini. Intitolata al Fantosati, martire del 1900

Fiscale (Vicolo del)

B2

Dalla "Strada Nuova" verso il nord della Piaggia, raggiunge la casa di Benedetto Valenti "procuratore fiscale" di più papi

Fonderia (Via della)

CD3

Da Via Cavour (o dell'Asilo) a via Montebello. A metà della via si trovava l'antica fonderia di campane di Ezechiele Nessi

Fonti (Via delle)

E3-ED4

All'esterno delle mura tra porta del Lago (piazza Garibaldi) e la porta del Cieco. Nei primi del '900, abbattute le mura prospicienti piazza Garibaldi e la porta del Lago, vi furono costruiti i lavatoi pubblici (le Fonti)

Fornaro (Via del)

D1

Tra Largo D. Bosco e via S. Francesco, verso S.Reparata. Costeggia il vecchio forno della famiglia Giuliani.

Garibaldi (Piazza)

EF2/3

Già piazza del Mercato e, ancor prima Piazza del Lago, in ricordo dello stagno qui esistente a difesa delle mura nel loro tratto più vulnerabile.

Grotte (Via delle)

EF3

Da Via delle Fonti (Piazza Garibaldi)
Labirinto (Via del) B3 Nella Piaggia, a nord della chiesa del Crocefisso
Lucarini (Via) DE1-E2/3 Strada interna alle mura, dal lato ovest di Piazza Garibaldi fin oltre l'edicola di S. Reparata. Così denominata dopo che nell'ex convento di S. Francesco fu trasferito il Collegio Lucarini.

Lungo (Vicolo)

C2

Da via Dogali e Via delle Macerie

Macerie (Via delle)

C2

Tra costruzioni del'400, alcune delle quali dirute e trasformate in giardino

Marconi (Via)

D3/4

Da Via Roma a Porta del Cieco.

Mazzini (Piazza)

D3

Già Piazza di S.Emiliano, rinominata Piazza Vittorio Emanuele assunse il nuovo nome alla caduta della monarchia. Per i vecchi trevani è Piazza del Comune

Monasteri (Via dei)

A1/2

Nella Piaggia, costeggia il monastero di S. Chiara e l'ex monastero di S. Croce, fino alla porta del Bruscito.

Montebello (Via)

D3/4

Da porta del Cieco a via della Fonderia.

Mura (Via delle)

CD4

Via interna delle Mura  dall'attuale "porta della Strada Nuova" a via della Piaggia

Natalucci, Tiberio (Via)

D3

Già Via dell'Archetto, intitolata poi al grande musicista dell'800, la cui casa vi si affaccia.

Ombrosa (Via)

D2

Con andamento est-ovest a nord della chiesa di S. Emiliano. Tra case medievali

Orticaro (Via dell’)

C2

Non ancora pavimentata fino agli ultimi anni '70, chiaro riferimento all'abbondante vegetazione di ortiche

Orti (Via degli)

BC2

Da via della Piaggia a via del Fiscale, tra alti muri che recingono gli orti.

Oscuro (Vicolo)

D2/3

Da via Riccardi a via della Rocca

Ospizio (Via dell')

D2

Da piazza Mazzini a S. Francesco. Vi si affacciava l'antico "ospizio" e la sua chiesa.

Piaggia (Via della)

ABC3

Da Porta del Cieco verso la "Piaggia"

Piaggia Nuova (Via della)

BC3-C4

Dovrebbe intendersi Via Nuova della Piaggia

Priorato (Via del)

A2

Nella Piaggia, costeggia l'ex convento di s. Croce, poi sede del priore parroco.

Riccardi, beato Placido(Via)

CD2-D3

Intitolata all'illustre concittadino, abate benedettino, salito alla gloria degli altari.
A Roma porta il suo nome il grande piazzale dietro l'abbazia di S. Paolo Fuori le Mura.

Rocca (Piazza della)

D2

Piazzetta nel punto più alto dell'abitato a lato dei resti dell'antica rocca.

Rocca (Via della)

CD2

da Via dei Setaioli, dietro alla chiesa di S. Emiliano e al lato di piazza della Rocca, fino a via Carlo Amici

Roma (Via)

E3

Da Piazza Mazzini a Piazza Garibaldi, già corso Umberto II

S.Fabiano (Via)

A3/4

Da porta s. Fabiano, laterante l'antica chiesa omonima.

S.Filippo (Via)

D2

Da Piazza della Rocca a Via Riccardi, vicina alla chiesa omonima.

S.Francesco (Via)

CD1-D2

Da piazza Mazzini a S. Reparata. Rinominata Via Cavour (come altre!) si è poi tornati al nome originale. Costeggia la chiesa di S. Francesco

Salara (Via)

D3

Da Piazza Mazzini verso sud: ricordo dell'antica "salara"

Salerno (Via)

F1/2

Via di recente istituzione, a nordest di piazza Garibaldi, tra le nuove abitazioni.

Setaioli (Via dei)

C2

Da Via Dogali a Via della Rocca. Sicuramente sede delle abitazioni e delle botteghe dei fabbricanti di seta.

Sette (Vicolo del)

D3

Da Piazza Mazzini, parallelo a via Riccardi. Questo nome gli deriva da un vicolo che lo taglia e in pianta ha la vaga forma di un "7" rovesciato.
Secondo altri, vi abitavano 7 famiglie.

Sotto il Monte (Via)

E1/2

Strada extra urbana che da Piazza Garibaldi scende ripida sotto le mura verso Foligno e si snoda alla base del colle di S. Martino "Il Monte"

Teatro (Piazza del)

E3

Risultata dall'abbattimento di varie costruzioni per la costruzione del Teatro

Torre (Piazza della)

B2

Nella Piaggia, delimitata da varie e pregevoli costruzioni dei Valenti, all'ombra della torre a difesa della porta di una "cittadella" all'interno dell'abitato.

Zappelli, Salvatore (Via)

E2/3

Antica Via dei Fabbri, che proseguiva  lungo le mura a sud-est

 

*

Pagina Indice                                                           FRAZIONI E LOCALITA'


Associazione Pro Trevi - I-06039 TREVI (PG)
E-mail: protrevi@protrevi.com
© 1996-2017 by F. Spellani
Hosting: Explica s.r.l.
Aggiornamento: 15 aprile 2016.
 

Note

1)

2)

3)