Home - ProTrevi Appuntamenti Ricettività11 E-mail ProTrevi

Epigrafe della traslazione del cippo
delle reliquie

 

Lapide marmorea apposta al lato dell'altare maggiore (in cornu evangelii) per commemorare la traslazione del cippo di pietra ove furono rinvenute nel 1660 le reliquie di S. Emiliano nel duomo di Spoleto.

Il cippo fu portato a Trevi nel 1660 a cura dei conti Valenti e del capitano Trifone Valentini e conservato nella prima cappella laterale sinistra della chiesa del SS.mo Crocifisso in Piaggia. Fu trasportato al centro dell'abside, dietro l'altare maggiore della chiesa di S. Emiliano nel settembre del 1935, in occasione della traslazione di tutte le reliquie da Spoleto.
Analoga lapide, per commemorare la traslazione delle reliquie fu apposta all'altro lato dell'altare.

Per adeguare l'altare alle nuove norme liturgiche, nel 1959, il cippo fu sistemato vicino alla porta piccola della parete d'ingresso, al centro della prima abside romanica.

 

Trevi, chiesa di S. Emiliano - Epigrafe della traslazione

Foto20/12/203 -667-15

A Dio Ottimo massimo

nell'anno del signore 1935, il 14 settembre

il sepolcro di pietra

che giÓ contenne le sacre spoglie

di S. Emiliano Vescovo e Martire

sepolcro che oggi qui veneriamo

- conservato nella chiesa

del SS.mo Crocifisso di Trevi

a cura della famiglia dei conti Valenti

dall'anno del Signore 1660-

con il consenso della stessa confraternita

D.D.

Ritorna alla pagina indice                        VISITA GUIDATA                          Ritorna alla pagina EPIGRAFI  MODERNE

05Y


Associazione Pro Trevi - I-06039 TREVI (PG)
E-mail: protrevi@protrevi.com
© 1996-2017 by F. Spellani
Hosting: Explica s.r.l.
Aggiornamento: 15 aprile 2016.