Home - ProTrevi Appuntamenti Ricettività11 E-mail ProTrevi

Chiesa di S. Croce in Val dell'Aquila

giubil03.JPG (5965 byte) itinerario giubilare

o dell'Eremita     

 

Ridotta ormai a un misero rudere consistente in un muretto appena affiorante dal terreno, soffocata dalla rigogliosa vegetazione, si può raggiungere soltanto seguendo passo passo la guida edita recentemente Trevi: quattro passi tra storia e natura, (itinerario n° 7).
Pur essendo ricordata in antiche memorie, nel 1988 nessuno fu in grado di indicarci i ruderi superstiti quando con Silvestro Nessi effettuammo vari sopralluoghi sulla montagna di Trevi alla ricerca di antichi insediamenti.

In seguito alla pubblicazione del Nessi1, risvegliatosi un certo interesse nella zona, alcuni abitanti di Coste pratici del bosco, indicarono i ruderi qui riprodotti, ma successivamente, avendo la vegetazione invaso il piccolo sentiero, se ne persero di nuovo le tracce fino a quando non furono riscoperti da Filippucci e Ravagli che li hanno descritti nella guida sopra citata.


Trevi, Italy. Coste, Chiesa di S. Croce in Val dell'Aquila, resti della parete nord.
Quanto resta della chiesa e dell'abbazia

Per ulteriori informazioni alla pagina Chiesa dell'Eremita - Storia si riporta il testo integrale pubblicato dal Nessi.

Ritorna alla pagina CHIESE                     Ritorna alla pagina indice

Note
1) S. Nessi, Dall'eremo al cenobio, insediamenti inediti nel territorio di Trevi, in Spoletium, Anno XXX, N. 33, 1988

Associazione Pro Trevi - I-06039 TREVI (PG)
E-mail: protrevi@protrevi.com
© 1996-2017 by F. Spellani
Hosting: Explica s.r.l.
Aggiornamento: 15 aprile 2016.