Home - ProTrevi Appuntamenti Ricettività11 E-mail ProTrevi

Don Eugenio Venturini

 

Parrocchia di Santa Croce in Trevi. Memorie

 

 

<sn1>

INDICE DELLE MATERIE

 

sezione precedente
 
  indice del manoscritto
 

 

Nota:Tra parentesi acute < > Ŕ riportato il numero della carta (foglio). Eventuali parole divise tra due pagine sono state trascritte per intero nella pagina che precede.

 

Il testo in colore, tra parentesi quadre  [   ] Ŕ stato aggiunto all'atto della trascrizione

 

 

Il numero a sinistra di chi legge indica la carta; quello a destra indica l'articolo  

 

 

Capo 1░

1

Scopo del presente libro 1

Capo 2░

2

L'Archivio 2

Capo 3░

3

La Piaggia di Trevi 3
 

4

Trevi 4
  4 Trevi Nell'ordine ecclesiastico 5
  5 Trevi nell'ordine civile          6
  9 La Faostana 7
  10 Lo Spedale 8
  10 L'Assilo dell'invalidi 9
  11 L'Orfanotrofio femminile 10
  11 Il Collegio Lucarini 11
  12 L'Asilo d'infanzia 12
  13 Il Mutuo soccorso 13
  13 Le Suore della sacra famiglia 14
  14 La Madonna della Stella 15
  17 La chiesa di S. Emiliano 16
  18 Le altre chiese di Trevi e il collegio Boemo 17
 

19

Le Parrocchie rurali 18

Capo 4░

21 Origine e fondazione della chiesa e parrocchia di S. Fabiano 19

Capo 5░

  La prima traslazione della sede della Parrocchia  
  23 La Congregazione Filippina e la sua soppressione 20

<sn 2>

23 La pratica iniziata dal Priore Paolelli per la devoluzione della chiesa e dei beni di essa alla parroccia di S. Fabiano 21
  23 Il Breve di concessione dato da Clemente X 22
  24 Decreto emanato dal Vescovo di Spoleto Cardinale Faccinetti per l'esecuzione del Breve 23
  25 Osservazioni sopra il detto Decreto 24
  27 Abbandono della chiesa e casa di S.Fabiano e divisione delle Cappellenie 25
  27 La chiesa di S.Maria in Sion ossia la Chiesa Nuova 26
    L'arco della porta esterna di S. Fabiano 27
  29 Il priore don Crispoldo Paolelli e la sua famiglia 28
  29 La compagnia delle Stimmate, il ceto della nobiltÓ di Trevi e la prestazione annua di lib. 2 di cera dovuta dalla stessa Compagnia a questa chiesa parrocchiale 29

<sn3>

31 La bolla di Clemente X 30

Capo 6░

38 La massa comune dei Cappellani. 31
  38 Divisione della massa comune in quattro parti eguali, erette di poi in altrettante Cappellenie. Onere congenito alla Cappellenie di soddisfare i legati Cini nella chiesa di S.Antonio 32
  39 l Legato Valenti e il suo istitutore Filippo Valenti 33
  40 Il legato di don Filippo Fanti e il Cardinale Lodovico Valenti 34
  44 Il legato di Messe di Crispolda Fanti 35
  44 Il legato Natili 36
  45 La cappellenia di S. Filippo Neri 37
  45 La cappellenia di S. Ant. da Padova 38
  46 Un'aggiunzione col N░.36. Il fabbricato della Chiesa Nuova quarto cespite della Massa Comune 39

 

46

Il Prelegato Costa

40

 

48

Le Cappellenie impossessate dal Demanio dello Stato, e loro rivendicazione alla chiesa

41

 

50

Le Cappellenie rese vacanti dalla imposta cauzione governativa

42

 

 

[grafia diversa] Un'Aggiunzione al N. 38 circa la Cappella di S. Antonio

 

 

 

 Il frutto della Massa Comune nel suo Stato Economico

 

<sn4>

Capo7░

 

55

 

I progredimenti della parrocchia nelle due traslazioni

 

43

 

58

La seconda traslazione della sede della parrocchia

 44

 

58

La nuova Canonica nella parte superiore del cessato monastero di S.Croce, e la nuova residenza dell'Orfanotrofio di S.Bartolomeo nella inferiore

45

 

58

Il Priore don Nicola Lupacchini

46

Capo 8░

61

La Cappella del calvario di Giotto

 47

 

61

La madonna del Cimabue

48

 

62

Il Trittico di Santacroce

 49

 

63

Il quadro dell'altare maggiore di Santacroce e gli ornati a stucco

50

Capo 9░

65

Istituzione e vicende del Legato Lupacchini

51

 

66

Pratica tenuta circa il tempo e il modo dell'insegnamento catechistico

52

<sn5>

 66

 La vera sostanza di questa istruzione

53

 

67

Stato dell'istruzione religiosa del popolo di questa parrocchia

54

Capo 10

 71

 Aumento dell'ufficiatura e del coradamento della chiesa di S.Croce dopo il 1860

55

 

72

 Il nuovo Campanile e le nuove quattro campane

56

 

73

Demolizione della chiesetta di S.ta Maria del Riscatto

57

 

74

Osservazione sul posto del Campanile

58

 

74

Acquisto del locale di S.Croce

59

 

76

L'ereditÓ Natili - Caterina Tabarrini - Isidoro Vsalentini

60

 

 

La supercostruzione della piramide ottagonale del campanile di S.Croce dopo il colpo del fulmine che aveva danneggiato il campanile steso e la sagrestia

61

 

 <sn6>

Istituzione di una Messa Cantata a suffragio dei Benefattori di questa parrocchia

62

Capo 11░

 85

Un preliminare alla serie

 63

 

86

Serie dei parroci

64

 

90

Serie dei cappellani

65

Capo 12░

95

Obblighi del Priore

66

 

96

Obblighi dei Cappellani

67

Capo 13░

 

Legati di Messe nella Chiesa di S.Croce

 

 

98

Legati del Priorato

68

 

99

idem delle Cappellenie

69

 

100

idem incombenti alla Congreg.e di CaritÓ

70

 

103

idem di Valentini

71

 

103

Riduzioni e prospetti dei Legati. Importo delle elemosine dovute dalla Congregazione

72

<sn7>

103

La Messa quotidiana

73

 

103

Lo specchio dei legati

74

Capo 14░

109

Beneficio del Priorato

75

Capo 15░

120

L'opera della Chiesa di S.Croce

76

<sn8>

.

 

 
Capo 16░ 126  Il legato Lupacchini e la Chiesa di S.Antonio 77
sezione precedente   indice del manoscritto

 

                                                                                      Ritorna alla PAGINA INDICE

07Y


Associazione Pro Trevi - I-06039 TREVI (PG)
E-mail: protrevi@protrevi.com
© 1996-2017 by F. Spellani
Hosting: Explica s.r.l.
Aggiornamento: 15 aprile 2016.