Home - ProTrevi Appuntamenti Ricettività11 E-mail ProTrevi

Proverbi Umbri raccolti da Oreste Grifoni

34-   COSE DELL'ANIMA - VIA DI SALVEZZA - OLTRETOMBA     (pagg. 110 -112)

35 - SEGNI DI CROCE    (pag. 112)

Pagina precedente                                       Pagina INDICE del volume                                          Pagina successiva

 

Nota: Tra parentesi acute < > riportato il numero della pagina.

 

1.

 

 - Chi giura e non cre (crede), se gioca l'anima enon se n'avve (avvede).

 

2.

 

 - Non beatu chi cumincia, ma chi finisce bene.

Lat.

 

 - Qui perseveravit usque in finem salvus erit. (S. MATTEO - c. I - 22)

<111>

 

 

3.

 

 - Chi dorme non pesca; in Paradisu trotta.

 

4.

 

- Chi fa bene la prima Comunione, fa bene anche l'urdima.

 

5.

 

 - Chi preca fiurisce, chi non preca finisce.

 

6.

 

- Li tribulati so' l'amici de Dio.

  Beati qui lugent, quoniam ipsorum est regnum caelorum.(S. MATTEO - c. V)

 

7.

 

 - In ogni locu se po' perde' Dio; - e

 - 'Gni momento potemo perde' l'anima.

 

8.

 

 - Lu Paradisu n' fattu pe' l'asini.

 Dobbiamo sperar bene per la vita eterna, ch molti si salveranno.

 Copiosa apud eum redemptio. (Salmo 129)

 

9.

 

 - E' pi facile ch'un camellu passi pe' 'na cruna d'agu ch'un riccu intri in Paradisu

 .Et iterum dico: facilius est camelum per foramen acum transire quam divitem intrare in regnum caelorum.(S. MATTEO - c. 19; 21=26)

 

10.

 

 - Stre larga l'omu danna, stre stretta celo aspetta.

 

11.

 

 - Le porte dell'infernu st sempre spalancate.

 

12.

 

 - Chi promette e non mantne, va all' infernu e non arvne.

  E' d'intonazione scherzevole.

 

13.

 

 - L'infernu pieno d'avvocati.

 

14.

 

 - L'infernu mattonatu de chieriche de preti.

  E' conforme ad una visione di S. Teresa.

<112>

 

 

15.

 

 - De cento 'mpiccati se ne danna unu; de centu affocati se ne sarva unu.

 

16.

 

 - Le cose dell'antru munnu non le sa niciunu.

 

17.

 

 - 'Nse p d ch'un tristu vaca all'infernu, 'nse p d ch'un bonu vaca in paradisu.

 

18.

 

 - Dall'antru munnu 'n' tornatu mai niciunu.

 

19.

 

 - In quistu munnu bisogna lasci' tuttu.

 Haud ullas portabis opes Acherontis ad undas. (PROP. - el. 2; 18-22)

 

 

 

 

SEGNI DI CROCE

 

1.

 

 - In nome del Padre 'nte 'mpicci; in nome del Fiju 'nte 'ntric';in nome de lu Spiritu Santu lascia di' e lascia fa'.

2.

 

 - Qui (sulla fronte) sta tuttu 'l male;

    quaj (sotto il petto) sta la ragione;

    senza fede (spalla sinistra)

    e senza religione (spalla destra).

 

3.

 

 - Non te 'mpicc', non te 'ntrigh', lascia fe' a chi, vol fe'; Amen. (Perugia).

 

Pagina precedente                                       Pagina INDICE del volume                                          Pagina successiva

305

 

 

 


Associazione Pro Trevi - I-06039 TREVI (PG)
E-mail: protrevi@protrevi.com
© 1996-2017 by F. Spellani
Hosting: Explica s.r.l.
Aggiornamento: 22 aprile 2014.