Home - ProTrevi Appuntamenti Ricettività11 E-mail ProTrevi

Pietrarossa di Trevi 

Campagna di scavo 2015

 

COMUNE DI TREVI

Presentazione degli scavi archeologici di Pietrarossa

I^ Campagna di scavo Pietrarossa di Trevi

Comunicato stampa

Lunedì 29 giugno 2015 prenderà il via la prima campagna di scavo archeologico nel sito di S. Maria di Pietrarossa promossa dal Comune di Trevi. Le indagini conoscitive sono curate dall’Associazione culturale Umbria Archeologica su concessione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, in accordo con l’Università degli Studi di Perugia e con la Soprintendenza ai Beni Archeologici dell’Umbria nella figura della Dott.ssa M. L. Manca (Ispettrice di zona della Soprintendenza Archeologica dell’Umbria), sotto la direzione scientifica della Prof.ssa D. Scortecci (Docente di Archeologia Cristiana e Medievale presso l’Università di Perugia).

L’attività di scavo, svolta con il sostegno economico del Comune di Trevi, si protrarrà sino al 31 luglio 2015. Durante tale lasso cronologico prenderanno parte ai lavori un totale di circa 30 studenti provenienti da numerosi Atenei italiani (Università degli Studi di Perugia, Università di Roma “La Sapienza”, Università della Tuscia di Viterbo, Università Cattolica di Milano e Università degli Studi di Bologna), coordinati sul campo dagli archeologi L. Boldrini, A. Pascolini e S. Bordoni (Associazione culturale Umbria Archeologica).

 Abstract del programma di ricerca

Il programma di ricerca intende intraprendere l’indagine archeologica di S. Maria di Pietrarossa, località posta a pochi km di distanza dalla città di Trevi, ormai da secoli imputata di aver ospitato in epoca romana il municipium di Trebiae. Numerosi ritrovamenti, susseguitisi a partire già dal XV secolo, paiono avvalorare tale ipotesi. L’attività di scavo, le cui campagne si protrarranno nel corso di più anni, consentirà di appurare la reale consistenza archeologica della zona, dotando il territorio di Trevi di un sito capace, in prospettiva futura, di arricchire l’offerta culturale di questa area geografica. L’indagine archeologica di S. Maria di Pietrarossa rappresenta così una opportunità in grado di coniugare attese che soddisfano tanto la comunità scientifica quanto la collettività tutta residente nel territorio. Riportare alla luce il patrimonio archeologico di S. Maria di Pietrarossa significa infatti restituire anche alla città di Trevi il logos del territorio che essa rappresenta.

Unitamente all’attività di scavo, il programma di ricerca prevede anche una serie di iniziative volte al diretto coinvolgimento della cittadinanza. In stretta collaborazione con il Comune di Trevi, l’Università degli Studi di Perugia e la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Umbria verranno realizzati eventi quali visite all’area di scavo, incontri di studi e conferenze, aventi come scopo quello di contribuire, attraverso la partecipazione diretta della comunità, alla tutela, salvaguardia, valorizzazione e promozione del patrimonio culturale presente nel territorio comunale. Tra le finalità del programma di ricerca vi è infatti anche quella di favorire al meglio la comunicazione tra il bene culturale e la collettività tutta, adeguando il proprio linguaggio alle esigenze di un più vasto e diversificato utilizzo.

 

Convocazione Conferenza Stampa11/8/2015

 

Pietrarossa 2015
Risultati della I campagna di scavi

 

Interverranno

Bernardino Sperandio. Sindaco di Trevi

Dott.ssa Maria Laura Manca, Ispettrice di zona Soprintendenza Archeologia Umbria Profusa

Donatella Scortecci, Università degli Studi di Perugia

Dott.ri Luca Boldrini, Alessio Pascolini, Stefano Bordoni. Associazione culturale Umbria Archi

 

Martedì 11 agosto, ore 10:00

Trevi, Palazzo Comunale, Sala Consiliare

 

 

 

Ritorna alla PAGINA INDICE        Ritorna alla pagina PIETRAROSSA

158


Associazione Pro Trevi - I-06039 TREVI (PG)
E-mail: protrevi@protrevi.com
© 1996-2017 by F. Spellani
Hosting: Explica s.r.l.
Aggiornamento: 08 settembre 2017.