Home - ProTrevi Appuntamenti Ricettività11 E-mail ProTrevi

Riccardo Murelli

Ha esposto a Trevi nella collettiva  F 30x20
 DEDALO Spazio Arte in Viale Ciuffelli, 12
 

 

“L’astratto vuole il sacrificio della realtà, ma ciò può essere effettivamente realizzabile?
Uno spazio reale non può anche essere considerato astratto?

E quello astratto non può anche essere considerato reale?

L’esigenza di astrarre cosa vuole raggiungere?

La cellula sta all’astrazione come il corpo umano sta alla realtà, così nei termini del mega e del micro, la realtà si dilata e si comprime riuscendo ad essere virtualmente simile alla forma della nostra spiritualità*.

Questo ammetterebbe che qualsiasi forma reale avesse un suo corrispettivo nella forma psichica e viceversa.

Lo spazio intuito quale elemento che comunica all’essere uno stato di sospensione dalla realtà circostante è un luogo dove le geometrie si sovrappongono per celare e quindi stimolare le percezioni interiori del_ curioso _nelle sue più improbabili estrazioni e provenienze”.

Materiale(!?) Lavoro sul materiale con i materiali forse per un bisogno di non materiale… o per filtrare “l’immateriale”… che mi è capitato di vedere in alcuni materiali ai quali mi sono avvicinato o che mi sono passati vicino, materimente parlando.

Focalizzo la mia ricerca non tanto nel sincretismo ma in una limpidezza concettuale di apparente pulizia ed essenzialità con uno studio in costante evoluzione che aderisca al mio essere.

miracolo-mistero-autorità-rivoluzione-ragione-prigione-redenzione

 

Riccardo Murelli è nato a Roma nel 1975,
Vive a Todi.

 *( moto dell’anima e del corpo e quindi medium creativo)

(R.M.)

 

 

 

Ritorna alla PAGINA INDICE                              Ritorna alla pagina EVENTI

Z03-104



Associazione Pro Trevi - I-06039 TREVI (PG)
E-mail: protrevi@protrevi.com
© 1996-2017 by F. Spellani
 
Aggiornamento: 27 aprile 2017.